+39 0121 55129
chiamaci per richiedere un appuntamento
Home > I Servizi

I Servizi

Medico Chirurgo, specialista in Odontostomatologia | Laura Pradella
Dott.ssa
Medico Chirurgo, specialista in Odontostomatologia
Odontoiatra | Eugenio Giuseppe Martina
Dott.
Odontoiatra
Odontoiatra, specialista in ortognatodonzia | Raffaella Viscardi
Dott.ssa
Odontoiatra, specialista in ortognatodonzia
Igienista Dentale | Martina Mariachiara
Dott.ssa
Igienista Dentale

Odontoiatria

L'odontoiatria è quella branca della medicina che si occupa della prevenzione, della diagnosi e della terapia medica e chirurgica delle patologie che colpiscono dentigengive, ossa mascellari (mascellare superiore e inferiore o mandibola), articolazioni temporo-mandibolari (ATM), ghiandole salivari, tessuti neuro-muscolari e mucose orali.

L'odontoiatria si suddivide nelle seguenti branche:

La chirurgia odontostomatologica si occupa dell'estrazione di denti molto malati o distrutti che non è possibile salvare con altra terapia (per esempio con l'endodonzia), e dell'estrazione di residui radicolari; della rimozione di radici o di denti rimasti inclusi o semi-inclusi nell'osso, asportazione di cisti e neoformazioni del cavo orale.

L’edondozia (detta anche terapia canalare o devitalizzazione) si occupa della patologia pulpare e delle sue conseguenze, è la terapia primaria per eliminare granulomi e cisti (lesioni spesso asintomatiche rilevabili con lastrine radiografiche endorali).

La gnatologia è quella parte dell'odontoiatria che studia i rapporti e le funzioni tra ossa mascellari, denti, articolazione temporo-mandibolare, muscoli che muovono i mascellari, il sistema nervoso che comanda quei muscoli e la lingua, le correlazioni fisiologiche e patologiche tra tutte queste componenti, ed il loro effetto sul resto dell'organismo.

L'igiene dentale è la branca dell'odontoiatria che si occupa della prevenzione di tutte le patologie del cavo orale mediante terapie e trattamenti quali: sbiancamento, detartrasi, diagnosi di igiene dentale, prescrizione di collutori, fluoro e presidi di igiene domiciliare e tanto altro. È praticata dall'odontoiatra o dall'igienista dentale. L'igienista dentale, laureato in Igiene Dentale, esercita la sua professione su indicazione dell'odontoiatra e senza l'obbligo di presenza dello stesso.

Una corretta igiene orale è la strada obbligatoria per il mantenimento della salute della bocca ed è il primo strumento di prevenzione delle patologie del cavo orale.
Il Dottore in Igiene Dentale è il professionista che contribuisce al benessere e al mantenimento della salute orale, si occupa della prevenzione delle patologie oro-dentali promuovendo la salute orale dei pazienti al fine di migliorarne anche la salute sistemica, nonché l’estetica e l’autostima.
Esplica la sua attività in tutte le fasce di popolazione, tanto in età pediatrica che adulta e geriatrica, ed in tutte le condizioni cliniche, con pazienti abili e diversamente abili.

Alla prevenzione va associata una corretta educazione, che consiste nella motivazione e nell’istruzione del paziente ad un’accurata igiene domiciliare, al fine di renderlo responsabile delle scelte che attua nei confronti della propria salute del cavo orale.

Per un corretto mantenimento il paziente dovrà sottoporsi a controlli periodici creando un  rapporto di collaborazione e di fiducia con l’igienista al fine di poter adottare delle strategie personalizzate per migliorare e mantenere la salute della propria cavità orale.

L'igiene orale domiciliare é alla base della prevenzione delle malattie dei denti e delle gengive, riteniamo particolarmente utile fornire le regole da rispettare scrupolosamente per renderla efficace:

 

  •  i denti per almeno 2 minuti dopo ogni pasto.
  •  lo spazzolino ogni 3 mesi.
  •  lo spazzolino sui denti anteriori e posteriori allo stesso modo.
  • Utilizza un dentifricio al fluoro
  • Compra spazzolini con setole medio/morbide
  • Effettua lo spazzolamento dei denti  muovendo lo spazzolino verticalmente dalla gengiva verso il dente.
  • Ricordati di passare il filo interdentale o scovolino
  • Ogni sei mesi recati dal tuo dentista di fiducia per una visita ed una seduta di igiene orale

 

L'implantologia si occupa della sostituzione di elementi dentali compromessi o già mancanti, con analoghi artificiali chiamati impianti dentali, posizionati attraverso un intervento chirurgico.

L'odontoiatria conservativa si occupa di trattare le lesioni a carico dello smalto e della dentina dei denti (in principal modo dovuta a carie, ma anche a traumi, erosioni, abrasioni) con la finalità di restaurare la normale funzione ed estetica di questi ultimi.

La pedodonzia si occupa dell'odontoiatria rivolta ai bambini, con particolare attenzione alla prevenzione delle lesioni cariose (suggerimento di dieta corretta, applicazioni di fluoro) ed alla ricerca della collaborazione dei piccoli pazienti, che si traduce nella accettazione da parte dei bimbi di sottoporsi di buon grado alle eventuali terapie necessarie.

L'ortodonzia è la branca dell’odontoiatria che si occupa della diagnosi, della prevenzione e del trattamento delle malocclusioni: "orto" = dritto; "gnato" = ossa mascellari; "donzia" = denti.

L’ortodonzia ha lo scopo di individuare, curare e controllare malformazioni scheletriche, malposizioni ossee o dentali. Fondamentale è avere una corretta occlusione per mantenere lo stato di salute dell’apparato stomatognatico. Il trattamento ortodontico di elezione per il paziente verrà pianificato dopo aver effettuato una corretta diagnosi mediante uno studio approfondito su radiografie, modelli e foto del paziente. I trattamenti ortodontici saranno quindi diversi in base alla diagnosi, all’età e alle richieste del paziente.

Una visita precoce già nei primi anni di vita permette all’ortodontista di individuare eventuali fattori di crescita non corretti e di determinare come e quando è meglio intervenire per avere il massimo risultato nel minor tempo possibile.

La collaborazione, esistente all’interno del Centro Polispecialistico Edent – Equilibrio Dentale di Bibiana, con gli specialisti di logopedia ed osteopatia permette di ottimizzare tempi e risultati in tutte le fasce d’età.

La parodontologia è quella branca che si occupa della diagnosi e del trattamento delle patologie che affliggono il parodonto (organo di sostegno dei denti naturali, costituito da: osso alveolare, cemento radicolare, legamento parodontale, gengiva.

La Protesi si occupa di ripristinare o sostituire elementi dentali mancanti con manufatti protesici (costruiti dall'odontotecnico che provvede a realizzarli su precisa indicazione dell'odontoiatra). La protesi si definisce:

  • protesi fissa, quando appoggia su elementi dentari naturali e/o artificiali (v. impianti e implantologia): i manufatti protesici sono cementati o avvitati in maniera permanente.
  • protesi rimovibile: il manufatto protesico è progettato per essere rimosso dalla cavità orale
Logopedista | Alessandra Lorenzetto
Dott.ssa
Logopedista

Logopedia

Il Logopedista è un professionista sanitario che ha conseguito la Laurea triennale abilitante alla professione.

Si occupa dell’educazione e rieducazione di tutte le patologie che provocano disturbi della voce, della parola, del linguaggio orale e scritto, degli handicap comunicativi e delle difficoltà deglutitorie in età evolutiva, adulta e geriatrica.

In riferimento alla DIAGNOSI o PRESCRIZIONE DEL MEDICO, nell’ambito delle proprie competenze, il logopedista, anche in equipè multidisciplinare, si occupa:

- della valutazione e della rieducazione funzionale delle disabilità comunicative, cognitive e deglutitorie
- propone l’adozione di ausili, ne addestra all’uso e ne verifica l’efficacia
- svolge attività di counselling, per sostenere il paziente e i caregivers nel percorso rieducativo
- verifica l’efficacia del trattamento.

Il Logopedista può lavorare in strutture sanitarie, pubbliche o private, come dipendente o come libero professionista.

Il Logopedista si occupa nello specifico di:

  • Disfonia funzionale o organica: raucedine e difficoltà nell'utilizzo della voce a seguito di sforzo vocale o patologia organica
  • difficoltà nella fluenza, quando parlando ci si “inceppa”
  • errori di pronuncia
  • difficoltà di deglutizione a causa di danni neurologici, trumatici, malformativi (labiopalatoschisi)
  • Deglutizione deviante: in collaborazione con il trattamento ortodontico, il trattamento logopedico promuove il passaggio da una deglutizione di tipo infantile ad una di tipo adulto
  • Disturbi evolutivi del linguaggio: ritardo o devianza nell’acquisizione del linguaggio
  • Disturbi specifici dell’apprendimento:
  1. Dislessia: difficoltà nella correttezza e nella velocità di lettura
  2. Discalculia: difficoltà “a far di conto”
  3. Disortografia: difficoltà nella correttezza della scrittura
  4. Disturbo della comprensione del testo
  • Difficoltà comunicative o di linguaggio dovute a sindromi generiche (es. Sindrome di Down), patologie acquisite in età evolutiva o adulta (Es. Deterioramento cognitivo)
  • Disartria: difficoltà ad articolare le parole per un problema neurologico
  • Disturbi comunicativi:
  1. nelle persone sorde
  2. nei disturbi pervasivi dello sviluppo (autismi)
  3. nell'ADHD (soggetti iperattivi)
  • Difficoltà di linguaggio da inadeguatezza socio-culturale (ambiente poco stimolante) o in situazioni di multilinguismo.
Osteopata D.O. | Roberta Giusiano
Dott.ssa
Osteopata D.O.

Osteopatia

CHE COS’E’ L’OSTEOPATIA?

L’osteopatia è un trattamento manuale che utilizza manovre di mobilizzazione con l’obbiettivo di alleviare il dolore del paziente.

Compito dell’osteopata è ristabilire la fisiologica capacità di movimento tra i vari distretti del corpo e i suoi tessuti che è fondamentale per il mantenimento o il recupero dello stato di salute.

 

PERCHE’ RIVOLGERSI ALL’OSTEOPATA?

  • Cervicalgie, dorsalgie, lombalgie
  • Sciatalgie, brachialgie, cruralgie
  • Cefalee ed emicranie
  • Dolori articolari e muscolari
  • Alterazioni dell’equilibrio
  • Stanchezza cronica
  • Disturbi ginecologici
  • Risiniti, sinusiti, otiti ricorrenti
  • Disturbi della digestione
  • Disturbi stomatognatici
  • Disturbi respiratori

 

A CHI SI RIVOLGE?

Neonati e bambini, adulti, anziani, sportivi, donne in gravidanza

Reflessologia plantare e Agopuntura

Psicologa, Life Coach | Silvana Serrano
Dott.ssa
Psicologa, Life Coach

Life-coach

Cosa fa un coach?

Il coach è un allenatore che si affianca alle persone per aiutarle a raggiungere i loro obiettivi professionali, affettivi e di benessere psicologico, guidandoli a scoprire i loro talenti e la loro vocazione, attraverso l’allenamento dei loro punti di forza.

Il cuore del metodo sta proprio nel concetto di allenamento. Qualunque parte di noi, è soggetta ad allenamenti continui, a volte negativi e distruttivi, altre volte positivi, generativi ed efficaci.

Ogni persona od organizzazione è frutto dei programmi di allenamento che coscientemente o meno ha messo in pratica nella propria vita.

Difficoltà di crescitapassaggi cruciali della propria vita, crisi organizzativefallimenti relazionali o, più semplicemente, desideri e obiettivi da realizzare sono affrontati attraverso la consapevolezza e l’allenamento delle migliori caratteristiche di ogni persona.

Il coach è un professionista specializzato nella scoperta e valorizzazione del talento (umano, relazionale o professionale) come principale leva del cambiamento verso un progetto di felicità e di bene comune.

Dietista | Martina Berio
Dott.ssa
Dietista

Nutrizionista

Il Dietista

Secondo le normative vigenti (Profilo professionale D.M. 744 del 1994) il dietista è l'operatore sanitario competente per tutte le attività finalizzate alla corretta applicazione dell'alimentazione e della nutrizione, ivi compresi gli aspetti educativi e di collaborazione all'attuazione delle politiche alimentari nel rispetto delle normative. Esso può svolgere la propria attività in strutture pubbliche o private, in regime di dipendenza o libero professionale e nella pratica si prefigge di:

  • garantire l’adeguatezza nutrizionale, sia quantitativamente che qualitativamente, ad individui o gruppi di individui, siano essi sani o malati, in istituzioni o comunità;
  • pianificare, educare, monitorare e valutare un piano alimentare clinico al fine di ripristinare un buono stato di salute;
  • promuovere determinate scelte alimentari e stili di vita, da parte di singoli individui o gruppi, al fine di migliorare o conservare la loro salute nutrizionale e minimizzare il rischio di patologie derivate da una cattiva alimentazione.
p.iva 11374850011
Via Cavour, 26 - Bibiana (TO)
+39 0121 55129

Orari

Lunedì 9.00 | 19.30
Martedì 9.00 | 19.30
Mercoledì 9.00 | 19.30
Giovedì 9.00 | 19.30
Venerdì 9.00 | 19.30
Sabato 9.00 | 12.30
domenica     chiuso

 

Contatti